mercoledì 15 giugno 2016

Torta Salata ai Sapori Estivi Toscani: Fiori di Zucca & Cipollotti prodotti della mia terra km 0 (ricetta facile e con base di pasta magica senza uova e senza burro)

Mi succede raramente di pensare a una ricetta per un Contest, di solito partecipo perchè capita di postarne una che ha i requisiti richiesti.
Ma questa volta non è stato così,
sono capitata qui  mi è scattata subito la molla e mi sono messa un po' a pensare a una ricetta . . .
Ho pensato ai prodotti tipici del mio territorio, della mia terra natia (Firenze) o della mia terra adottiva, Lucchesia.
E poi ho pensato alla Toscana in generale, una regione ricca di un po' di tutto di prodotti di mare e di montagna, abbiamo prodotti di eccellenza come olio, vino, formaggi, carne, pesce non ci manca proprio nulla, e proprio per questo motivo penso che noi Toscani siamo fortunati.
Volevo una ricetta dal sapore toscano e di sapori antichi, qualcosa che mi ricordasse la mia nonna quando in estate andavamo in campagna, dei prodotti dell'orto, di ingredienti "poveri", di una ricetta che fosse estremamente semplice ma che esaltasse tutti questi ricordi e sapori.
Non che il Contest richiedesse tutte queste cose, ma solo perchè avevo voglia di fare così,
mi conoscete abbastanza per sapere che se mi metto in testa una cosa . . .
All'inizio ho pensato ad un lievitato, ma forse sarebbe stato troppo scontato,
inoltre non sono così brava nè paziente per queste lunghe lavorazioni
e allora sfogliando qualche vecchio giornale di cucina,
mettendo un po' insieme di sapori
e soprattutto dando spazio a odori e ricordi lontani
 eccola qua:
la mia TORTA AI SAPORI ESTIVI TOSCANI: Fiori di Zucca & Cipollotti
per la base ho seguito la mia ricetta della Pasta Magica
pronta in 5 minuti
(senza burro senza uova e soprattutto senza sporcare nulla!!)

Che ci crediate o no è venuta una Torta davvero speciale 
e quando mio marito dopo averla assaggiata ha esclamato: 
"Questa è la Torta Salata più buona che tu abbia fatto!" 
ecco ne ho avuto la certezza!

I prodotti del territorio che ho usato sono:
- Cipollotti Rossi del Chianti
- Pinoli di S. Rossore
- Olio evo e di Semi Biologico Toscano
- Ricotta del Pastore (qui vicino a  me)
- Fiori di zucca Basilico del contadino (qui vicino a me)
Fra l'altro nel mio paese c'è un'importante azienda a livello nazionale, che oltre a produrre latte produce altri prodotti caseari come ricotta e burro, ma qui intorno a me ci sono diversi pastori che appunto forniscono qualche cooperativa o piccolo supermercato del mio paese.


Ingredienti:
(per stampo 22-23 cm)
Per la pasta magica:
- 250 gr di farina
- 80 ml di olio di semi Biologico Toscano
- 100 ml di acqua tiepida
- 1 cucchiaino di sale
- 1 cucchiaino di lievito per torte salate
Per il ripieno:
- 6 fiori di zucca belli e grandi (per me del contadino)
- 1 grosso cipollotto rosso del Chianti
- 250 gr di ricotta del pastore
- 200 gr di formaggio spalmabile (per me philadelphia)
- 2 uova
- una manciata di basilico tritato
- menta (per me essiccata ma meglio fresca)
per il pesto:
- basilico qb
- olio evo Toscano
- pinoli di S. Rossore


Fate la pasta magica seguendo questa RICETTA
Stendetela in una teglia coperta da carta forno
e punzecchiatela con i rebbi di una forchetta
Mettete un altro foglio di carta forno e coprite con dei legumi
(io non l'ho fatto non è alzata troppo ma ve lo consiglio).
Infornate a 180° per 10 minuti.
Intanto preparate un po' di pesto con del basilico, pinoli, olio evo e sale
(io faccio ad occhio)
Pulite i fiori di zucca eliminando i sepali esterni, il pistillo centrale e 
se preferite anche i gambi (io li ho lasciati).
Pulite anche il cipollotto e tagliatelo a fette sottili nel senso della lunghezza.
Sbattete le uova con il formaggio Philadelphia ed il sale fino ad ottenere una crema morbida.
In un'altra ciotola sbattete la ricotta con un po' di basilico tritato e menta.
Riempite con quest'ultima i fiori di zucca.
Tirate fuori la torta salata e passate sopra qualche cucchiaiata di pesto, 
spalmandolo bene su tutta la superficie.
Versate 3/4 del composto di uova
Sistemate i fiori di zucca ripieni decorando a vostro piacere la torta, 
fra uno e l'altro mettete il cipollotto e un po' di pinoli.
Versate il resto del composto rimasto senza coprire del tutto i fiori di zucca
e mettente ancora qualche pinolo qua e là.
Proseguite la cottura coprendo la torta con un foglio di carta forno 
(per evitare che si brucino i fiori)
sempre a 180° per altri 15 minuti, levate il foglio e finite la cottura con
altri 10 minuti circa (tenete d'occhio che non diventi troppo dorata)
BON APPETIT
BUONA SETTIMANA A TUTTI VOI!
ed il fiore ripieno

34 commenti:

  1. una vera festa per l'estate queste torte salate sono quello che ci vuole in questo periodo e oggi partita ci voleva una bella fetta,felice sera

    RispondiElimina
  2. Una vera delizia per gli occhi e il palato!
    Ti aspetto da me,
    Ale

    RispondiElimina
  3. Adoro le torte salate e questa è una super torta salata :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io ma questa è davvero speciale!
      Buona notte Dani !

      Elimina
  4. Una vera bontà questa torta salata ,super golosa, complimenti. Un bacio Fabiola

    RispondiElimina
  5. STUPENDA VADO MATTA PER QUESTE TORTE SALATE SLAVA CENA, CHISSA' CHE BUONA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. era ottima Sabry se ti capita provala!
      buona serata!

      Elimina
  6. Buonissima torta Simo e quella pasta me la sono già scritta! Di caprini ne esistono diversi tipi, io compro quello fatto a cilindro nella vaschetta da due. Di solito non è forte e si può usare bene in cucina. Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sìsì ho capito quale dici ma proprio a me non piace...però magari con qualche ricettina..ci riprovo! grazie cara
      buona serata!

      Elimina
  7. che bella interpretazione!!! e qst pasta magica leggera??? che meravigliosa idea è?? :) me la segno subitissimo! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devi provarla è superlativa oltre che superveloce!
      Buona Serata !

      Elimina
  8. Ah Simo...tu sei una vera tentazione su due gambe!!!! Deliziosa!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tentazione su due gambe...non mi aveva chiamato ancora nessuno
      ahahahah

      Elimina
  9. Queste sono le ricette che adoro! quelle che sanno di territorio, che hanno una storia legata agli ingredienti!
    Sicuro che ti piazzi tra i primi posti nel contest!!
    bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bè... pure io!
      ahahahah
      sèèèè figurati.... ce ne sono tante di più belle e scenografiche!
      grazie per la fiducia però Tania!

      Elimina
  10. Simo ma tu sei la regina delle torte salate, questa mi ha fatto venire l'acquolina in bocca e considera che ho appena preso il caffè.
    Complimenti davvero!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sèèè Fede magari ...fossi la regina...di qualcosa..ahahah
      grazie però....
      a presto

      Elimina
  11. Sai che io vado matta per le torte salate, ma questa è davvero super . Bellissima, oltre che una delizia. Brava è dire poco, complimentissimi Simo e tanti baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dai Lisa tu sei tanto più brava...però grazieeee
      buona notte cara a presto!!

      Elimina
  12. Bellissima ricetta, complimenti e grazie x il tuo sostegno in questo momento un po' difficile x me ed il mio blog <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma figurati Consuelo...ti capisco in pieno...è successo anche a me soprattutto quando ci sono altri pensieri importanti per la testa... ma sai cosa? una passione così ho scoperto che aiuta un sacco nei momenti no!
      quindi tieni duro ...che tutto passa...il blog no!
      buona notte

      Elimina
  13. Risposte
    1. hahahah ci credo...è davvero buona
      grazie Giada del passaggio!

      Elimina
  14. bellissima ricettina primaverile, la proverò questa pasta magica! intanto però...buone vacanze cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non la conosci ? devi provarla...
      tanti baci e grazieeeeeeeee

      Elimina
  15. Una ricetta davvero strepitosa Simo, complimenti! Ripieno gustosissimo e base che voglio provare subito!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Simo,è un capolavoro questa torta salata, mi piacciono tutti gli ingredienti che hai usato,deve essere buonissima<3 devo provarla! un abbraccio forte forte e buona giornata<3

    RispondiElimina
  17. Allora puoi usare il caprino di latte vaccino, che ha la stessa consistenza ma è più dolce. Un bacione

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona