sabato 14 marzo 2015

Simil Saccottini al cioccolato o Pain au Chocolat

Stasera vi voglio postare la ricetta dei Pain Au Chocolate, nel nostro italiano ruspante, saccottini al cioccolato... ;)
Sapete quanto sono golosa, ma preferisco sempre limitare il burro almeno in quello che "produco" io e così quando sbirciando nel blog della mia amica Mila , che vi consiglio vivamente soprattutto se amate i lievitati, ho trovato questa bella ricetta dei Pain Au Chocolate allo Yogurt, golosi ma non troppo burrosi.
Direi che il risultato è stato eccellente  non ci speravo, ma non per la ricetta ma perchè non ho l'impastatrice (a dirvela tutta noncipensonemmenoacomprarla), ma a quanto pare. . . sepòfà . . sepofà
Considerando che non sono per niente esperta di lievitati e non mi ha mai insegnato nessuno ad impastare, tutti ce la possono fare!!!
E dite a Banderas che lui pensi pure al suo biscottone inzupposo . . .
che a farci i saccottini ci pensiamo da noi! ahahah
Unico consiglio che vi dò: non abbiate fretta, ho imparato che per fare i lievitati non dobbiamo avere mai fretta, a volte (anche a causa della temperatura ambiente) è necessario anche allungare i tempi delle varie lievitazioni e allora sapete che faccio?
Ogni tanto, quando la Domenica so che non posso uscire, vuoi per il brutto tempo vuoi per altri motivi, me la prendo comoda, mi rilasso e mi dedico ad un dolce lievitato. Non so forse il fatto che tutta la settimana, come tutti, corro e sono legata ad orari è così bello.... scandire il tempo..con le lievitazioni . .
Ovvia su si sa che non sono normale no? 
ma allora? m'è presa così!
Via passo alla ricetta perchè non è facile spiegarla in tutti i passaggi, 
anche se vi assicuro è senz'altro più facile farla che . . . scriverla
Ingredienti
- 320 gr di farina manitoba
- 250 gr di farina  00 (per me kamut)
- 70 gr di zucchero + 1 cucchiaio
- 2 cucchiai di miele
- 10 gr di ldb
- 150 gr di latte
- 220 gr di yogurt bianco
- 2 uova
- un pizzico di sale
- 40 gr di olio di semi
- 30 gr di burro
- 1 cucchiaio di crema di limoncello
- 1 vanillina
per la farcitura potete usare il cioccolato che preferite
io avevo avanzi di cioccolato fondente e al caffè 

Per prima cosa fate il lievitino con:
il latte, il lievito di birra, 1 cucchiaio di zucchero e 150 gr di manitoba, 
mescolate bene con un mestolo di legno, coprite e lasciate riposare almeno 45 minuti
(per me 1 ora).
deve raddoppiare e presentari così
A questo punto mettetelo su una spianatoia infarinata 
aggiungendo metà della farina rimasta (quindi circa 210 gr),
e aiutandovi con un mestolo di legno aggiungete anche lo yogurt
il miele
                                  
Unite lo zucchero, un uovo 
ed un po' di farina 
cominciando ad impastare facendo amalgamare bene gli ingredienti.
Unite poi l'altro uovo, ancora un po' di farina, il sale, la vanillina e la crema limoncello,
 e ancora farina fino a terminarla.
Lavorate l'impasto per una decina di minuti
poi aggiungete l'olio e fatelo amalgamare piano piano,
aggiungendo della farina se necessario.
Unite anche il burro ammorbidito
aggiungendo anche un po' di farina se l'impasto risulta appiccicoso,
Lavorare l'impasto per 10-15 minuti fino a che non diventa liscio ed elastico.
Mettetelo in una ciotola un po' infarinata
e lasciatelo riposare fino al raddoppio (per me circa 2 ore)
Capovolgetelo su una spianatoia infarinata,
sgonfiatelo leggermente con il mattarello e fate un giro di pieghe a libro
così:
avvolgete il vostro panetto nella pellicola alimentare e mettetelo in frigo per una 40na di minuti
Riprendete il panetto dal frigo,
vedrete che sarà lievitato ancora così
Adagiatelo sulla spianatoia leggermente infarinata
e prendendo una parte di impasto alla volta stendetelo a rettangolo,
ritagliatelo per farlo regolare
ricavate dei rettangoli di circa cm 12x6 
mettete al centro la cioccolata spezzettata
ed arrotolateli 
Foderate una leccarda da forno con della carta forno
e adagiatevi i vostri saccottini
fino al loro raddoppio
(per me circa un'altra ora)
 Spennellateli con un goccio di latte e con della granella di zucchero
con una parte di impasto ho fatto anche dei cornetti con cioccolato bianco
 Infornate a 180° a forno ben caldo per una 30na di minuti fino a doratura
(per me un po' meno)

BON APPETIT
&
BUON FINE SETTIMANA!
Consigli: 
*se come me li volete congelare (anche perchè come vedete ne vengono davvero tanti), fatelo dopo poco che si saranno raffreddati, altrimenti perderanno la loro freschezza e sofficità. 
Metteteli in sacchetti alimentari e all'occorrenza basteranno 30-40 secondi di microonde per farli tornare come "Nuovi"..soffici e profumati!

che ne pensate dell'interno?
(queste foto sono state fatte dopo averli congelati
e passati nel microonde!)


19 commenti:

  1. Adoro i saccottiniii...che buoniiii!!!Fantastica ricetta!!!!

    RispondiElimina
  2. Ma quanto sono belli ed invitanti questi saccottini e non solo, anche i cornetti sono altrettanto golosi. Domani tutti a fare colazione da te e se non ci sono più, come spesso accade che le ricette si postano dopo un paio di giorni se non di più (lo dico per esperienza), pazienza. In questo momento ho i miei cornetti nel forno ancora a lievitare e li devo fare cuocere. Spero che viene fuori qualcosa di buono. Buona notte e buon fine settimana !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questi li ho fatti un bel po' di tempo fà... ma è finita anche la scorta nel congelatore! :(
      baci e buon we

      Elimina
  3. buongiorno tesoro e che buongiorno goloso dai tu a me con queste golosità! Mai fatti i saccottini ma con le tue spiegazioni perfette ci proverò anche io e Banderas seguitasse a pensare ai biscottoni!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah appunto...alla facciaccia sua!
      ahahaha
      buon fine settimana carissima
      tanti baci

      Elimina
  4. con questa meraviglia si parte alla grande, che colazione strepitosa!!!!!Li hai spiegati benissimo, grazie!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Sabri...è stata dura scrivere questo post!!
      ahahhah
      buon fine settimana carissima

      Elimina
  5. non avrai l'impastatrice ma sei dotata di buona volontà!!E con le tue mani hai ottenuto dei bellissimi saccottini!!Brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh sì..piano piano imparo anche ad impastare eh?
      grazie e Buona Domenica

      Elimina
  6. Io adoro i lievitati! Sono bellissimi questi saccottini, complimenti!
    Ti abbraccio, buon week end!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Annalisa, io non sono molto brava sto imparando..
      un bacio

      Elimina
  7. Ciao Simona,
    innnzitutto piacere di fare la conoscenza del tuo blog! E' troppo bello e mi sei gia' troppo simpatica ;). Sono una neo food blogger e ti invito a trovarvi www.theempirestatecooking.com.
    Mi piacciono un sacco queste briochine, anche perche' qui negli States le brioche modello italiano me le scordo e sono quindi sempre alla ricerca di nuove ricette.
    Grazie mille e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che carina Emanuela grazie mille per i tuoi complimenti!
      stai negli states? ma è fantastico!
      dai dai mi piace che tu mi segua da così lontano... vengo subito da te!!
      un abbraccio

      Elimina
  8. i saccottini di Banderas io non li ho mai sopportati, troppo unti . I tuoi invece li trovo assolutamente perfetti, non c'è davvero paragone. Tanti baci e buona domenica Simo cara

    RispondiElimina
  9. Ciao Simo, che belli i tuoi saccottini! Sembrano profumatissimi :)

    RispondiElimina
  10. Simona hai pienamente ragione, per i lievitati non ci vuole fretta, dobbiamo stare ai loro tempi, ma ti danno tante soddisfazioni, vero ? Un abbraccio
    Ps: complimenti per i saccottini sono davvero invitanti

    RispondiElimina
  11. Complimenti sono davvero molto belli e invitanti! Complimenti

    RispondiElimina
  12. I complimenti sono d'obbligo, ti sono venuti una meraviglia!!!! BRAVISSSSSSSSSSSSSSSSSIMA!!!

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona