domenica 11 gennaio 2015

Cannelloni con Fontina, Crescenza & Speck (no besciamella)

Come promesso la ricettina del Venerdì non è un dolcetto ma ancora un piatto salato.
Questi cannelloni sono stati il mio primo del pranzo di Natale.
Sinceramente mentre preparavo il ripieno non ero molto convinta, (strano!!) mi sembravano troppo asciutti ma il risultato è  stato superlativo.
Proprio come successe durante la preparazione delle mie Lasagne Bianche ai Funghi Porcini per le mie amiche ricordate? Ansia a mille!-----
Non ero per niente convinta, per me PASTA AL FORNO = BESCIAMELLA (possibilmente tanta) . . . invece . . mi sono ricreduta anche questa volta!
Qualche commensale ha addirittura affermato che non aveva mai mangiato della pasta al forno così buona, potete immaginare come gongolavo.
L'idea l'ho presa da Sale & Pepe, ho triplicato le dosi, visto che eravamo 12 persone e aggiunto qualche ingrediente.
Quindi fate secondo vostre esigenze considerando che per 4 persone vengono calcolate 12 sfoglie.

Ingredienti:
(x 12 commensali)
- 36 sfoglie di Lasagne Fresche
- 600 gr di Fontina
- 300 gr di Crescenza
- 36 fette di speck (per me circa 3 confezioni da 100 gr)
- 150 gr di panna
- 100 gr parmigiano grattato
- latte qb
- sale ab
- timo qb
- un po' di burro per imburrare la teglia


Mettete nel robot la fontina a pezzi e un po' di timo nel robot e frullate il tutto.
 Aggiungere la crescenza e frullare ancora,
io ho aggiunto un po' di latte  per renderlo più spalmabile
 Imburrate bene la teglia e mettete sul fondo un po' di panna.
Prendete le sfoglie di lasagna, cospargetele del composto di formaggi
ed arrotolatele dal lato più corto e formate i cannelloni.
Avvolgete l'estremità di ogni cannellone, in senso alternato
con una fetta di speck e adagiateli nella teglia
Cospargete con un po' di panna qua e là
 Spolverizzate con il parmigiano grattato
Mettete un po' di latte ai bordi ed agli angoli della teglia
Infornare a 180° per 10-15 minuti al massimo,
mettendo la funzione grill gli ultimi minuti se li preferite un po'
strinatini (come noi)
BON APPETIT!



* CONSIGLI: Potete prepararli il giorno prima, cuocendoli soltanto una 10na di minuti e coprendo la pirofila con della carta di alluminio. Il giorno dopo basterà metterli in forno una 15na di minuti, ma aggiungendo prima un po' di latte lungo i bordi.
Saranno perfetti (io ho fatto così). 
Ovviamente potete anche congelarli, in questo caso vi consiglio ti tirarli fuori dal freezer il giorno prima e poi passarli al forno.

23 commenti:

  1. Ciao Simo, anch'io a Natale ho preparato i cannelloni ma con ripieno di carne!
    I tuoi con fontina e crescenza sono molto invitanti.... da provare!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devi provarli, sono ottimi e un'alternativa a quelli classici!
      baci

      Elimina
  2. Ciao Simo e buon anno!!! Che meraviglia di piatto, devono essere davvero irresistibili! Sembrano a primo colpo delle crêpes e invece...una sorpresa buonissima poi lo speck esalta il sapore! Da provare ;), grazie per la condivisione! Buon weekend Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì perché li ho fatti con le sfoglie fresche di lasagne, nulla vieta di farli con le crepes...sai buoni! bella idea !! :*
      buona Domenica Luisa

      Elimina
  3. I cannelloni. ..è da parecchio che non li faccio! Gustosa la tua variante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ale, sì anch'io era già un po'..infatti mi sono chiesta...perché! ahhaha
      buona Domenica

      Elimina
  4. Che meraviglia e che gusto ! Buon fine settimana !

    RispondiElimina
  5. oh che bello venire qui! la dieta è bandita e si gusta serenamente e con gioia tutto il meglio della cucina!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehe Elena...invece qui la dieta sarà meglio cominiciarla...
      non sul blog però ;)
      buona domenica e grazie del passaggio

      Elimina
  6. Ma sono perfetti!!!!! Bravissima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più che perfetti sono ottimi!
      ciao Ale buona domenica

      Elimina
  7. La versione bianca è la mia preferita! Un abbraccio e buonissimo fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene! allora questi ti piaceranno un sacco.
      io la versione "bianca" come ho scritto anche nel post l'ho conosciuta da poco!
      buona Domenica

      Elimina
  8. strepitosi, che idea!!!!!Mi piacciono davvero tanto, mi copio la ricetta!!!!Buona domenica baci Sabry

    RispondiElimina
  9. buonissimo piatto,grazie anche per tutti i consigli che hai dato,felice sera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un piacere per me
      contenta che ti siano utili!
      a presto

      Elimina
  10. Uauuuuu che meravigliaaa, veramente laidi e corrotti come dice l'amico Chef Giorgione! Grazieeeeee
    Ti abbraccio e buona domenica a te e famiglia
    ciaooo

    RispondiElimina
  11. Ma che delizia che sono questi cannelloni.... veramente spettacolari!! Un bascione!

    RispondiElimina
  12. E ci credo che reano strepitosi,me ne farei volentieri un piatto anche ora!
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  13. Piatti come questo mi ricordano sempre i pranzi della domenica... ed è sempre un piacere sedersi a tavola in quelle occasioni.

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona