martedì 9 luglio 2013

Il nuovo arrivo e . . . Cheesecake alla Ricotta con Yogurt Greco, Salmone & Zucchine


Amo i gatti. Li adoro da quando sono teneri batuffoli giocherolloni a quando sono grandi e ciccioni e pigri.
Amo il loro carattere affettuoso e indipendente.
Sarà che ho avuto una gatta che è vissuta con me ben 17 anni, la presi che ero in 3a elementare, ricordo bene il giorno che la andai a prendere dalla vicina, ricordo il biberon di vetro con cui le davo il latte e ricordo benissimo il suo ultimo suo giorno di vita, fra l'altro qualche mese prima del mio matrimonio, ricordo quanto stava male, soffriva in silenzio, era accucciata sulla sedia in cucina e mi guardava con quei suoi occhioni che mai dimenticherò: quanto piansi!!!!
Quel giorno l'avremmo dovuta portare dal veterinario per la "puntura", e ricordo ancora che nonostante le mie insistenze, i miei mi costrinsero a rimanere a casa.
Sì purtroppo è finita così, era ancora bellissima ma soffriva troppo, non riusciva più a mangiare e dopo qualche giorno abbiamo dovuto procedere, a pensarci ora, che sono passati oltre 20 anni, mi viene ancora il magone e i lucciconi agli occhi.

Da quando mi sono sposata purtroppo la mia esperienza con i gatti non è stata così longeva . . . strada troppo trafficata, forse sfortuna non so, ma i gatti non mi sono mai durati più di uno-due anni.
Dopo l'ultima volta, circa 7-8 anni fà, e l'ennesimo gatto che ci ha portato via la strada, non ce l'ho più fatta a prenderne un altro, sarà che Tigro era speciale, affettuoso, intelligente, e la sofferenza è stata talmente tanta, anche per mio figlio, che abbiamo deciso di non prenderne più . .  è come condannarli a morte!

Nel frattempo abbiamo cambiato casa, ma la strada su cui abitiamo è la stessa, quindi a malincuore ho sempre rinunciato.
Poi è arrivata lei, quasi  3 settimane fà, era qualche giorno che la vedevo in giro, mi osservava da lontano, ma era impaurita e non si avvicinava, ma si capiva bene che quegli occhietti chiedevano aiuto.
Ho cominciato a darle mangiare, e subito s'è rivelata una gattina gentile, affettuosissima, ma sofferente.
Era tutta spelucchiata, spaventatissima, magra, zoppa e tanto tanto triste . . .
Conoscendomi non ho voluto farci troppo la bocca sul fatto che si fosse persa o fosse stata abbandonata, e che quindi un giorno o l'altro se ne sarebbe potuta andare come era arrivata.
E così mi sono  andata a scadenze, dopo una settimana se era  sempre lì l'avrei portata dal veterenario.
E così è stato.
Abbiamo scoperto che ha una decina di anni, che forse è sterilizzata, e che possiamo curarla non ha nulla di grave, almeno facendo un check up generale senza indagare troppo. E abbiamo iniziato la terapia, iniezioni, goccine e compresse.
Poi altra scadenza: ancora qualche altro giorno e poi le avrei cercato un nome. E così è stato.
E l'abbiamo chiamata A D A.
(sìssì proprio come una vecchia zia!che ne dite vi piace?)
Ada è una gattina casalinga, si vede bene, in casa sa dove andare e cosa cercare, è ancora un po' timorosa, ma le piace farsi coccolare, ha cominciato ad ispezionare la casa, gira, guarda, annusa, e dorme. Dorme tantissimo.
Adesso mangia, sta meglio, ci segue e soprattutto non zoppica più e sembra un po' più rilassata e meno triste.
Certo una gattina di dieci anni non è una cucciola, ma non importa, anzi non si avvicina alla strada perchè ha molto paura delle macchine (credo che il suo arrivo possa essere dovuto anche a una brutta esperienza di questo tipo) e quindi perchè no?
Ancora non posso essere sicura che resti per sempre con noi, ma da quando è arrivata non si sposta più in là del nostro giardino (che è piccolo), nessuno è venuto a cercarla, abitando in campagna non posso nemmeno andare a suonare tutti i campanelli delle case per chiederle se l'hanno persa, anche se mi spiacerebbe tanto sapere che i padroni la stanno cercando, io ne soffrirei così tanto . . .
Quindi viviamo giorno per giorno e noi cerchiamo di farla star bene, e non ci dobbiamo sforzare così tanto è talmente dolce e docile, che ci ha conquistati tutti e tre.

Ed eccola appena arrivata:

qui se la gode nella sua scatolona

e come gli piace l'impasto del dolce :)
e qui sulle MIE ricette e sulla MIA copertina

ma passiamo alla ricetta sperimentata stasera. Non era in programma ma sono talmente soddisfatta del risultato che non ho resistito e la volevo postare immediatamente, quindi direttamente dalla cucina al blog ah ah ah
Dovete sapere che in questo periodo mi è presa la fissa delle torte salate e tutte le settimane ne faccio almeno una, (poveri voi!), sarà che si fà abbastanza presto a farle, che ci si può sbizzarrire negli ingredienti e che sono buonissime anche fredde il giorno dopo.
E così ho provato a fare questa, prendendo spunto da qualche ricetta trovata qua e là, anche se poi alla fine ho messo parecchio del mio . . . ed ecco cos'è venuta fuori: una cheesecake con una base croccante di fette biscottate aromatizzate e un ripieno di ricotta yogurt greco con zucchine e salmone.
Inoltre io l'ho cotta e mangiata, ma come tutti i cheesecakes, il giorno dopo è ancora più buono, anche fredda di frigorifero!!! Quindi adattissima per apericena, buffett, picnic! gnamgnam
Se la provate fatemi sapere, dalle mie parti è stata promossa a pieni voti ;)

Ingredienti:
Per la Base:
- 300 gr di Fette biscottate integrali
- ca 160 gr di burro
- 1 manciata di capperi
- qualche rametto di rosmarino
Per la Farcia
- 300 gr di ricotta
- 100 gr di yogurt greco
- 3 uova
- 150 gr di salmone affumicato
- 1/2 cipolla
- ca. 250 gr di zucchine
- olio evo
- un paio di cucchiai di parmigiano grattato
- succo di limone (per me LEMONDOR POLENGHI)
Per decorare
- erba cipollina qb
- qualche pezzetto di salmone

Tritate le fette biscottate (io uso il mattarello),
tritate anche  i capperi ed i rametti di rosmarino, 
sciogliete il burro a bagno maria e mescolate tutto insieme.
Ricoprite una teglia a cerniera con della carta forno e stendetevi il composto comprimendolo bene anche ai bordi.
Mettete in frigo mentre preparate la farcia.
Pulite le zucchine e tagliate alla julienne e affettate la cipolla.
Fate rosolare la cipolla con un po' d'olio, buttate anche le zucchine e lasciate cuocere a fuoco vivace per qualche minuto. Spengete il fuoco.
Sbattete la ricotta, lo yogurt greco e le uova, aggiungete il parmigiano, un po' di succo di limone e salate.
 
Prendete la vostra base e buttateci metà del composto, mettete uno strato di salmone affumicato e ricoprite con l'altro strato di composto.
 
Infornate a forno caldo a 180° per una 40na di minuti.
Quando sarà fredda decorate con erba cipollina e un po' di salmone
BON APPETTIT!
 (centro di girasoli ricamato dalla mia mammina)

 

 l'interno

50 commenti:

  1. Per la ricetta ti faccio solo i complimenti :-).
    Per il gatto ti faccio gli auguri, anzi, forse dovrei farli al gatto perchè ha avuto la fortuna di trovare una padrona e una famiglia che meglio non si può :-).
    Ciao, Simo :-)))

    RispondiElimina
  2. ohh, la tua micia è dolcissimaaaa! adoro i gatti, sono il mio animale preferito <3 <3 <3 questa gatta poi merita tutto l'amore che tu le stai dando, non so davvero come si possa anche solo pensare di abbandonare un animale.. sono cresciuta con Romeo, un gatto bianco e rosso che dormiva nascosto tra i miei peluche.. quando ero piccola non mi rendevo conto di quanto affetto mi desse quel gatto, ma ora riguardando le foto, capisco.. capisco l'amore che solo gli animali sanno dare, e capisco anche la tua scelta di qualche anno fa, quando hai deciso di non tenerne più.. era arrivata anche mia mamma a dire lo stesso.. e anche lei ora c'ha ripensato :)
    all'amore non si resiste <3 <3 <3
    comunque dopo tutti questi discorsi sui gatti volevo anche farti i complimenti per la cheescake ;) divina, come sempre d'altronde :D non ho mai assaggiato una cheesecake salata.. sembra buona :)
    un bacione e un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Silvia,
      hai ragione anch'io crescendo con la micetta non mi sono resa conto di quanto affetto mi ha dato...
      sono fantastici!
      a presto e un abbraccione

      Elimina
  3. Questa torta è fantastica, sia come abbinamenti di sapori che come gusto! Complimenti Simo! La micetta è adorabile, mi ricorda la mia. baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì in effetti questi ingredienti sono indovinatissimi!
      un bacione

      Elimina
  4. Ciao Simo, adoro i gatti ho una gattina che si chiama Esmeralda vive con noi da ben dieci anni,fa parte della nostra famiglia, Ada è dolcissima ed è stata fortunata ad incontrarti!!!!La tua cheesecake è una meraviglia, mi piace!!!Un forte abbraccio e buona giornata:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara
      una carezza alla tua Esmeralda, ma che bel nome!
      buona notte

      Elimina
  5. Che dolce la tua nuova amica pelosona *_*
    A settembr mi sa che prendo un micino anche io ^_^
    Cheescake da pauraaaaaa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero? vedrai quanto ti piacerà un micino per casa, se poi li prendi da cucciolo ti farà impazzire...!!
      un bacione Franci

      Elimina
  6. Simo tesoro... che bello questo racconto di gatti!!! Mi dispiace che sono stata tanto assente ma quando finisce la scuola non ho molto tempo da dedicare al blog... ho le fatine in giro per casa e con quella grande condivido il pc perchè il suo si è rotto (il mio tra poco farà la stessa fine)...
    Questa cheese cake è fantastica, mi ha ingolosito da morire... poi volevo dirti che, alla faccia di quello che ti chiese quando imparavi a fare le foto, hai fatto delle foto bellissime, complimenti!
    Non so se hai letto da me, io sabato parto e vado in un posto senza connessione, quindi ci rivediamo a settembre... Ti penserò tanto tanto! Un bascione gioia e buone vacanze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma figurati l'importante è che tu stia bene e che vuoi che sia se non hai internet...almeno stacchi proprio....e forse non è così male in ferie, soprattutto per i mariti! ahhahaha
      dai pensi sempre a quello / a?
      che dici gli piaceranno adesso le foto?
      sì è vero ricerco più i dettagli, ma sono fatte sempre dal cellulare :)
      ehi non mi pensare troppo se no mi fischieranno le orecchie
      buonissime ferie a te e alla tua splendida famiglia!
      bacioooo

      Elimina
  7. La torta deve essere buonissima, complimenti. La gattina è veramente cambiata tanto, si vede che ora è tranquilla. Sai che ha ilmusetto uguale alla nostra vecchia micia?
    Mamma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì mamma, il musino un po' bianco come lei.
      :)

      Elimina
  8. ricetta fresca, estiva e geniale!
    Molto brava complimenti1
    Vado subito ad aggiungerti alla lista! in bocca al lupo e grazie epr aver partecipato ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per l'opportunità, ma amo la ricotta in tutte le ricette dolci e salate per questo mi piace molto il tuo contest!
      buona notte

      Elimina
  9. La ricetta e' bella e me la copiò subito tra i do it ma Ada??? Troppo carina! Io sono una gattara dentro, i gatti mi piacciono un sacco li adoro e questa piccolina e' bellissima!!! Benvenuta Ada!!!
    Mille baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah la lista dei do it... io ho mille liste do it! ahahha
      piccolina ma vecchietta ahhaha
      mille baci a te anzi no mille e uno!

      Elimina
  10. Adoro anch'io i gatti, e come te, ho sempre avuto un gatto a casa dei miei genitori dove tutt'ora vive Chicca, un gattone bianco e nero adorabile.
    La mia prima gatta si chiamava Panna il perchè del nome è facile, era tutta bianca, come una nuvola di panna e l'adoravo.
    Poi, come te, ho provato a prendere un gattino nella mia nuova casa da sposata ma non so perchè, dopo poco tempo lo perdevo : troppo dispersivo il posto...
    Mi mancano i gatti e quindi... sono tanto felice per te! La tua Ada mi piace proprio!
    Della torta salata ti dico che è buonissima e che sei fortunata che le puoi fare, da me le mangio solo io e ne posso passe solo monoporzione altrimenti me la devo mangiare da sola una intera!
    Baci Simona !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche la mia miciona di cui parlo si chiamava Chicca!! incredibile Patri vero? ahahhaha
      ma dai fai metà dose e poi si mantiene bene in frigo, noi l'abbiamo mangiata fredda di frigorifero stasera ed è ottima!
      grazie per tutti i tuoi commenti
      un bacione a te e buona notte

      Elimina
  11. simona mi hai fatto commuovere con il tuo racconto......ada è bellissima assomigli tantissimo a "gatta"l'abbiamo chiamata così perchè ci da retta solo se la chiamiamo così!!!!!!e che dire della tua particolare cheesecake????trooooppo buonaaaa.....un bacione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara
      contenta che ti sia piaciuto il post, Ada pure il cheesecake!
      buona serata e grazie di essere passata
      :)

      Elimina
  12. Che bella la tua ricetta...vedrò di farmene una monoporzione perchè il mio moroso non ama il pesce :( uff....e che forte Ada...in bocca al lupo per lei :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e metti il prosciutto cotto o qualsiasi altro affettato che gli piace ;)
      crepi il lupo (per Ada!)
      a presto

      Elimina
  13. quanto è bella Ada <3 stupenda come lo siete voi a prendervene cura!!
    questa cheesecake è fantastica!!

    un bacione
    sabrina

    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
  14. Simo, rispondo all'appello delle gattare, e mi metto in prima fila! non sto a raccontarti tutta la storia della mia vita, costellata da quelle meraviglie pelose che tanto sanno dare, a dispetto di chi li denigra. Ti dico solo che al momento ne ho cinque, di cui uno diabetico e una atassica, e li adoro, non posso pensare alla mia casa senza di loro! Perchè i gatti sono maestri di vita!
    Quindi tutti i miei migliori auguri a voi due e al vostro menage!!!
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece mi.piacerebbe tanto conoscere le storie dei tuoi gatti!!!
      Addirittura 5... Sei forte vai!!!
      Un bacione a te e una carezza a tutti i tuoi pelosi!!

      Elimina
  15. adoro i cheesecake salati, questo tuo è da urlo! Super complimenti!

    RispondiElimina
  16. Ciao ! che bello il tuo blog! Sono contenta per voi e per la dolce gattina!!!! ora ha trovato un posto sicuro. La Cheesecake e' fantastica, mi piace molto la base aromatizzata! ciao e buonweek!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Annalisa,
      sono passata da te e devo dire che il tuo blog è molto carino!
      buon we

      Elimina
  17. La tua cheesecake è favolosa, complimenti! Carinissima Ada, è bello sapere che è in buone mani! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Molly
      con Ada..faremo il possibile :)
      un abbraccione a te

      Elimina
  18. ciao simo che succede? perché sei triste? davvero bella la tua cheesecake salata, voglio provare a farla una volta o l'altra! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale...nulla di grave..qualche pensiero ;)
      un bacione e grazie

      Elimina
  19. Complimenti per il gesto verso quella micetta bisognosa! apprezzo molto il gran cuore di persone speciali come te!!!!

    anche la ricetta è piena di amore e di delizia!
    complimenti alla mamma per il centro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per tutti questi bei complimenti!
      :)

      e riporterò alla mamma per il centro :)
      buona giornata
      a presto

      Elimina
  20. Hi! Lovely blog and great post! I would like to invite you to know my blog, do you like? ;) www.mvesblog.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. thanks very much for your visit, I'll know your blog asap!
      see you soon!

      Elimina
  21. Ciao Simo! Nonostante io apprezzi sempre le tue ricette e questa non ha nulla da invidiare alle altre, stavolta commento per congratularmi con te per la tua sensibilità ed il tuo amore per i gatti e non solo, credo! Il tuo dolce racconto mi ha ricordato la mia dolce Sheila, una cagnolona di pastore tedesco che mi è stata di grandissima compagnia, aiutandomi a superare spesso momenti tristi della mia vita, e lasciando un vuoto doloroso quando se ne andò, che solo chi ha avuto animali in casa può capire! Anche io come te ho deciso di nn tenerne più(con lei ne ho avute tre)proprio per evitare un dolore che assomiglia molto a quello della perdita di un un nostro caro. Ma , credimi,ognuna di loro ha un posticino nel mio cuore! Scusa se mi sono dilungata, ma mi hai risvegliato tanti ricordi e mi hai davvero commosso! Un bacio ad Ada ed un caro abbraccio a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa? mi hai fatto venire la pelle d'oca, quello che hai scritto è bellissimo, e sono contenta di averti risvegliato queste emozioni...
      fà bene ogni tanto..no?
      un abbraccione a te e dopo ti saluto Ada, che è ancora un po' sul chi va là, a parte con me che mi segue e mi obbedisce in tutto quello che le chiedo, e non fà che dormire tutto il giorno! :)

      Elimina
  22. ciao Simo....prima volta che visito il tuo blog, ma ho seguito le briciole della tua cheesecake....l' ho preparata ieri ed ha avuto un bel successo....grazie per la ricettina da urlo!!! Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rientrare dopo qualche giorno e trovare un commento come questo mi rende felice..come non so cosa...! ti ringrazio Grazia...per la fiducia!!
      e brava a te che sei stata la cuoca,
      spero passerai ancora a trovarmi!
      un bacione

      Elimina
  23. Ciao, ho scoperto il tuo blog grazie al contest gusto e salute. Complimenti! mi sono unita ai tuoi lettori e spero tanto tu faccia altrettanto!Grazie
    http://lacucinadistagione.blogspot.it/
    Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Claudia molto carina!
      certo che ricambio domani passo a trovarti con calma..ora chiudo!
      a presto allora

      Elimina
  24. parte la votazione per il contest sulla pagina di facebook a questo indirizzo:

    PER VOTARE BISOGNA CLICCARE SULLA FOTTO E METTERE "MI PIACE"

    https://www.facebook.com/media/set/?set=a.649528628413025.1073741830.207368745962351&type=1

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona