mercoledì 20 marzo 2013

Timballini di Riso Integrale, Zucchine & Ricotta

Ok chiametemi assassina o come vi pare ma io le formiche proprio non le sopporto, soprattutto se scorrazzano felici nella  M I A  cucina.
Le levi di qui e te le trovi di là, pulisci metti a posto di là ed ecco che riappaiono di lì.
 GRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR  :O/
La fila passa dalle insenature delle ante della dispensa (dentro no spiegatemi perchè), passa sul profilo del cassettone sotto il forno e poi dentro la lavastoviglie per poi finire al cestino dell'organico, dove si ritrovano tutte felici a fare banchetto.
Per non fare danni uso lo sgrassatore spray e borotalco, ma che ..ppppaaaaaaaaa . . . . ranoiaaaaaaaa!

Vabbòòò sorvoliamo, ma se avete consigli . . . apprezzerò!

Oggi "unceraversi" volevo utilizzare i miei nuovi stampini . . .  pensa e ripensa alla fine ce l'ho fatta: dei Timballini di Riso Integrale.
Esperimento pienamente riuscito!
Direi che qualche miglioramento nella presentazione dei piatti in questi mesi l'ho fatta . . . o no?

Ingredienti:
- 250 gr di Riso Integrale
- 600 gr di zucchine
- 150 gr di ricotta
- 1 porro
- Olio DANTE conDiSano
- 2 sottilette Emmenthal INALPI
- 2 uova
- 1/2 bicchiere di latte
- parmigiano qb
- prezzemolo tritato qb

Cuocete il riso integrale al dente (io l'ho messo in pentola a pressione e in 4 minuti dal fischio era pronto),
mettetelo a scolare.
Nel frattempo mettete l'olio in una padella buttateci il porro affettato finemente e le zucchine a rondelle.
Fate cuocere per qualche minuto.
Frullate metà delle zucchine,
unite la ricotta, le uova, il parmigiano, il prezzemolo tritato ed amalgamate bene.
Versare il composto nel riso
 
ed aggiungete il resto delle zucchine (lasciandone qualcuna da parte se volete decorare), aggiungete le sottilette e sistemate di sale.
Ungete e spolverate gli stampini di pangrattato e versateci il riso.

Mettete in forno per una 20na di minuti a 180°:
Lasciate intiepidire e poi capovolgete i timballini, decorateli e serviteli.

BON APPETTIT!

 ed ecco l'interno

Con questa ricetta partecipo al Contest Ricotta Mille Usi del Blog Aboutfood


con questa ricetta partecipo al Contest Di Cucina in Cucina del Blog Cocomerosso


31 commenti:

  1. Simo che buoni questi timballini!
    Per le formiche, anche io nn le sopporto ma non saprei cosa suggerirti per risolvere definitivamente il problema... io uso l'insetticida anche se poi dopo un pò ritornano :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie sì sono stati una piacevole sorpresa questi timballini!
      buona serata

      Elimina
  2. gli sformatini te li copio sicuro!!!!
    per le formiche....mi erano entrate in cucina passando dalla canalina dei fili della corrente, non chiedermi che strada avessero fatto ma sono di un'infamia terrificante! le soluzioni che ho adottato: prima le trappoline, poi la siringa con il gel da sparare nei punti critici, in sostanza mangiano la pappina, la portano al nido che viene distrutto (sul posto non mangiano niente) ma lo sterminio migliore è lo spray, vendono la bomboletta con la cannuccia per fare tutte le fessure e i loro camminamenti; c'è scritto ogni 3 settimane, io facevo ogni una perchè davvero le detesto, bordino prese e battiscopa. HO VINTO IO!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tremende 'ste formichine eh?
      ma dai!
      ora vedo ...sto usando borotalco a jojo... mai avuto una cucina così profumata! ahahaha
      sìssì arrivano dal battiscopa del corridoio...poi si fanno un giro panoramico sul frigo mi sa...
      aahhaaha
      buona serata cara

      Elimina
  3. "Per eliminare le formiche, nebulizzare un po' di aceto sul loro sentiero, eviterà il loro ritorno. (da quando ho i bambini, ho trovato questo rimedio naturale che mi aiuta nei mesi caldi con l'arrivo delle formiche, evitando di utilizzare polveri e spray nocivi)"

    Belli i tuoi sformatini ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.sorelleinpentola.com/2013/03/rimedi-naturali-oggi-parliamo-di-aceto.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+SorelleInPentola+%28Sorelle+in+pentola%29

      Elimina
    2. grazie cara per i consigli ma camminano sul pianale che è tutto marmo, e un marmo delicato...non posso metterci nulla nè di aceto nè limone nè di acido..se no addio...!
      :(

      Elimina
  4. che bellissima ricetta. grazie mille
    ti seguo, passa a trovarmi se ti va

    http://muchoney.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi spiace mi hai lasciato il link anche all'altro post ma io non riesco a trovare il tuo blog...
      sei sicura che il link sia corretto?
      :(

      Elimina
  5. Che belli Simona! E buoni anche! E anche salutari, olè! In bocca al lupo con le formiche :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara... per i salutari ci provo lo sai!
      buona serata

      Elimina
  6. BRAVISSIMA! Stra belli e stra buoni!
    E le formicheeee!! Non me ne parlare!!
    Meno male che per questa primavera cambio casa e le lascio in quella vecchia! Eheheheheh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Silvia contenta che ti piacciano!
      per le formiche...da tanti anni oramai (da quando mi sono sposata praticamente) vivo in campagna diciamo...quindi... mi dovrei essere abituata a certi ospiti..
      pensa che trovo anche li scorpioni... O.o
      quelli sono peggio vai... mi fanno un senso ...
      bleaaaaaaaaaaaaah
      buona serata

      Elimina
  7. che buoni una bellissima ricetta!

    RispondiElimina
  8. Simo, certo che di miglioramenti nei hai fatti nella presentazione dei piatti, anche se pure prima eri brava! Buonissimi questi timballetti! Un bascio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara... ma sono ancora scarsa...ma piano piano, come dice la mia vicina di 90 anni...
      ahahahah
      un baScio!

      Elimina
  9. che bella ricetta!!ottima anche la presentazione!!!scusa,ma te la "rubo" e la posterò sul blog con il link che rimanda al tuo stupendo blog :) bravaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ti scusare figurati....mi piace essere derubata così !! ahaahahha ;)
      grazie cara, fammi sapere se ti piacciono!

      Elimina
  10. Bellissimi i tuoi timballini, Simo se vuoi partecipare al mio contest puoi farlo e non ho problemi se partecipi ad altri!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ok allora vengo subito a prelevare il banner...
      grazie Mariangela

      Elimina
  11. Buona primavera a te, amica mia! :) Non sai quanto mi hanno fatto piacere i tuoi auguri, sei un tesoro! :) Che sia una primavera spumeggiante e luminosa! Ti abbraccio con affetto... e complimenti per questi timballini squisiti! :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhah grazie...speriamo davvero che porti...un'aria nuova eh?
      un abbraccio Vale!

      Elimina
  12. Sono così cariniiii!!! ^-^ Vien voglia di mangiarli con gli occhi!!!
    Hai un blog davvero bello!!
    Ti ho assegnato sul mio blog un premio.. spero ti piaccia =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie mi hai incuriosita...arrivoooo! :)

      Elimina
  13. molto gustosi e si presentano anceh molto bene!
    buon we
    Alice

    RispondiElimina
  14. Che belli questi timballini!!! Proprio sfiziosi!

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito, che sia un complimento o una critica e farò del mio meglio per rispondere a tutti.
Però per motivi di commenti spam che ultimamente stanno invadendo la mia messaggeria, non possono essere postati commenti anonimi.
Grazie. Simona