mercoledì 13 agosto 2014

Crostata alla Marmellata di Fichi con Crumble al . . . Bacio & Buone Ferie!

Lo so che siamo in piena estate e per qualcuno accendere il forno è eresia, ma una crostata per la scampagnata di Ferragosto ci sta.
Inoltre questa che ho fatto è in formato XL quindi adatta per dividerla con i vostri familiari ed amici!!
Troverete le dosi che ho utilizzato per formato grande e fra parentesi quelle originali se la volete fare di formato normale (la teglia che ho utilizzato io è 22x32).
Sono particolarmente affezionata a questa ricetta perchè l'ho mangiata dalla mia AMICONA MARIA PIA che a sua volta aveva avuto la ricetta dall'altra pazza della mia 
AMICONA SIMONA.
E chi se non lei poteva fare un crumble con i Baci? ahahah
grazie tesore della ricetta è fantastica!! vi lovvo lo sapete vero?
Per la pasta Frolla:
- 500 gr di farina (250 gr) 
- 350 gr di burro (180 gr)
- 2 uova intere (1 uovo)
- 220 gr di zucchero (110 gr)
- 2 cucchiaini di lievito (n. 1)
- 1 barattolo di marmellata Fichi & Noci (magari HOMEMADE ma la mia era finita)
Per il Crumble:
- 150 gr di farina
- 100 gr di burro freddo
- 100 gr di zucchero canna
- un pizzico di sale
- n 5-6 baci spezzettati

Mettete nel robot tutti gli ingredienti, la farina, il burro tagliato a pezzi, lo zucchero, il lievito e impastare.
Aggiungere poi anche un uovo alla volta.

Lavorate l'impasto, avvolgetelo in una pellicola alimentare
se avete tempo mettetelo a riposare in frigo almeno una mezzoretta, 
ma la ricetta non lo richiede. 
(Io l'ho fatto perchè mi sono dovuta anticipare e 
perchè con questo caldo ho preferito metterlo un po' al fresco)

Preparate anche il crumble mettendo tutto nel robot, farina, burro freddo a tocchetti, zucchero di canna, sale.
A parte tritate grossolanamente con un coltello i Baci.
Prendete il vostro panetto e stendetelo direttamente nella teglia che avrete imburrato o spruzzato di spray staccante.
Bucherellarla con la forchetta e poi spalmarci la Marmellata di Fichi & Noci,
spolverizzate con il crumble e con i Baci spezzettati.
Cuocete in forno a 180° per 20-30 minuti, controllando secondo vostro forno.

BON APPETIT
(purtroppo non ho la foto dell'interno perchè ero ospite e non potevo fotografare, 
ma vi assicuro che era fantastica e friabile al punto giusto!)
&
Approfitto per augurarvi
BUONE FERIE
anch'io stacco qualche giorno!! 
Statemi bene, riposatevi e ricordatevi di 
godervi ogni attimo di libertà che avrete,
non importa dove sarete ma come starete,
perchè guardandosi intorno
già essere essere in ferie è un privilegio!
BACI BACI BACI
anche a tutte le mie adorate CuochineTuttePazze del mio Gruppo FB






sabato 9 agosto 2014

Pomodori Ripieni con Finta Maionese

Scusatemi tanto ma ho dei problemi al pc portatile e non riesco a collegarmi ad internet.
Spero di risolvere nei prossimi giorni.
Finalmente sono in ferie! Ma me ne renderò conto lunedì mattina! :D
Credo che andremo via qualche giorno per ferragosto, ma per adesso ci sono, problemi del pc permettendo.

Questa ricetta la postai sul mio vecchio blog, nato come diario personale dove scrivevo un po' di me e diventato poi, dopo mesi di pausa, un blog di cucina.
Ma dopo poco non si è rivelato adatto al nuovo utilizzo che ne avrei voluto fare, quindi è nato
Simo's Cooking.
Se volete andare a curiosare un po', visto che si chiama proprio Simocuriosando, fateci un giro, non l'ho mai voluto cancellare, in fondo mi ha accompagnato per un po' di tempo e mi ha fatto conoscere persone con cui sono tuttora in contatto.
Ci sono tante cose divertenti e carine, se lo visitate fatemi sapere!

Oggi vi propongo questa ricettina light e soprattutto facile facile, se non sapete cosa fare a pranzo o cena è un'ottima soluzione, soprattutto perchè non prevede l'utilizzo dei fornelli!!
Ingredienti:
- 4 Pomodori Maturi
- 100 gr di tonno sgocciolato
- un paio di cucchiai di capperi
- una manciata di olive
- 4 cucchiai di Philadelphia Light (o qualsiasi altro formaggio spalmabile che preferite)
- 1 manciata di prezzemolo

Lavate i pomodori, tagliateli a metà, cospargeteli di sale e metteteli capovolti perchè perdano un po' della loro acqua.
Nel frattempo mettete nel bicchiere del minipimer i capperi ed il prezzemolo.
Scavare la polpa dei pomodori 
e aggiungeteli nel bicchiere mixate un po' 
e aggiungete anche il philadelphia.
Prendete i vostri pomodori, salateli leggermente, e riempiteli della composto.
Decorate con del basilico e dei capperi a vostro piacimento.
Teneteli in frigo almeno un'oretta prima di servirli.

BON APPETIT
 BUON FINESETTIMANA
& BUONE FERIE






lunedì 4 agosto 2014

Crostata di Frutta con Base Morbida

In questi giorni avrei voluto postare di più, ma sono sempre a rincorrere il tempo, e quando arrivo a sera sono distrutta, e qualche sera ho preferisco uscire, pioggia permettendo, o rilassarmi leggendo un po', ma per fortuna le ferie si stanno avvicinando . . vediamo se avrò più tempo o . .  uscirò di più! :D
Inoltre sono stati giorni impegnativi a casa mia, il 1° era il mio anniversario di matrimonio (ben 22 anni!!), eh già sono vecchiarella, ed oggi è il compleanno di mio marito, anche se abbiamo festeggiato un po' ieri che c'era mia suocera, ma festeggeremo domani, andremo a cena fuori tutti e tre insieme, cosa oramai più unica che rara, quindi già questo per lui (ma anche per me) sarà un regalo speciale (amiamo le cose semplici!!) e la location è a sorpresa, solo io so dove andiamo. ^__*
E dopo questi noiosi convenevoli, passiamo a questa fantastica Crostata a base morbida, veloce da fare e soprattutto adatta per grandi ma soprattutto piccini.
Sono mesi che questa ricetta gira sul gruppo FB e per tante mie amiche CPT è diventato il cavallo di battaglia e il dolce dell'ultimo minuto che si presta a tutte la farciture che vogliamo.
Mesi fà avevo provato quella a Base Morbida Al Cioccolato con una Ganache al Cappuccino, che però giace ancora in archivio e che oramai posterò dopo l'estate (ora non si richiede proprio), ma con la stessa ricetta della base morbida avevo fatto le Crostatine con Crema di Mascarpone ottime!!
Oramai tutto il web sa che la crostata non è mai stata fra i miei dolci preferiti, ma piano piano mi sto ricredendo, perchè mi diverto a sperimentare frolle di tutti i tipi e per tutti gusti e tutte le volte è una piacevole sorpresa, come ad esempio la frolla all'olio, ai pistacchi, oppure con le gocce di cioccolato e altre ancora che trovate qui .
Ma tornando a questa crostata, finalmente è arrivata l'occasione giusta per provarla, dovevo portarla in ufficio per un compleanno di una collega, sapevo che il tempo era poco e che quindi era il momento di provarla anche perchè quando le ho chiesto come la voleva mi ha detto: basta che ci sia la Crema Chantilly. Quindi farcitura perfetta per la frutta!
E anche in ufficio è sbocciato qualche sorriso in più, in fondo al post troverete qualche foto scattata in ufficio.
Vi consiglio solo, contrariamente a quanto ho fatto nel procedimento qui di seguito, di montare le uova e lo zucchero con una frusta elettrica, non con il robot, avrete sicuramente una base migliore e più morbida.
Come vedete mi sono sbizzarrita un po' nella decorazione, essendo un po' indietro con la preparazione delle crostate, non l'avevo mai fatta così floreale, e devo dire che oltre a fare un bell'effetto scenografico è anche veramente facile da fare, quindi mettetevi sotto e provatela.
Non trovare la scusa del forno perchè se vi va male lo accenderete per 20 minuti . . è velocissima!!!
Inoltre è  leggera, anche se non proprio light, ma non è così pesante come la pasta frolla, quando la assaggerete capirete cosa voglio dire, quindi va benissimo anche in estate e poi parliamoci chiaro, se non ci sbizzarriamo con la frutta che troviamo adesso, oltre che la più buona e succosa, anche la più bella . . quando le facciamo delle decorazioni così?
quindi non fatela tanto lunga e provate! ^__^
Per farcirla, potete fare come me e mettere una crema diplomatica, oppure potete mettere una crema pasticcera al cioccolato bianco, oppure anche una crema al cioccolato, ovviamente senza poi mettere la frutta, ma decorando con della granella di nocciole o delle gocce di cioccolato bianco.
Insomma questa è una base che si presta davvero un po' per tutto, potete veramente sbizzarrirvi come vi pare!
 

Ingredienti:
Per la base:
- 150 gr di farina
- 100 gr di zucchero
- 2 uova
- 80 gr di burro
- 1 bicchiere di latte
- 2 cucchiaini di lievito per dolci
Per la crema diplomatica:
- 500 ml di latte
- 3 tuorli
- 120 gr di zucchero
- 80 gr di farina
- 1-2 cucchiai di Crema di Limoncello (o se preferite una scorza di limone o una busta di vanillina)
- 250 ml di panna
Per la decorazione:
- Gelatina per dolci
- 2 pesche noci
- 2 kiwi
- uva bianca qb
- more qb
- lamponi qb

Montare le uova con lo zucchero  fino a renderle spumose e chiare
Aggiungete poi il burro fuso ed il latte a filo senza mai smettere di mescolare
Unire infine la farina ed il lievito.
Continuare a montare fino a che la farina non sarà ben amalgamata ed il composto liscio ed omogeneo.
Imburrate lo stampo furbo e versate al suo interno il composto.
Cuocete a 180° per una 20na di minuti al massimo, facendo attenzioni con non diventi troppo dorato.
Fate comunque la prova stecchino.
Quando anche la torta sarà ben fredda dallo stampo e capovolgetela, ecco lo stampo "furbo".

Nel frattempo, se volete seguire la mia ricetta, preparate la crema pasticcera come descritto QUI
e quando pronta mettetela in un contenitore, coprite con pellicola alimentare e mettetela in frigorifero
per raffreddare.
Montate anche la panna e mettetela in frigo fino al momento dell'utilizzo.

Quando la crema pasticcera sarà ben fredda unite la panna montata, mescolando delicatamente con un leccapentola o con un mestolo di legno.
Lavate la frutta ed asciugatela.
Ora componete la vostra crostata mettendo la crema diplomatica
decorate con la frutta a vostro piacimento.


Preparate la gelatina, secondo istruzioni sulla confezione, e spennellate delicatamente la frutta.
 
                             BON APPETIT!

Eccola in ufficio sulla scrivania della mia collega


 Auguri Hyun-mi!!

Potrebbero anche interessarti:
 

mercoledì 30 luglio 2014

Vellutata Estiva di Cetrioli & Yogurt (Light)

E' la prima volta che provo a fare una vellutata fredda e devo dire che non è niente male.
La consiglio per un finger food o un aperitivo, servita nei bicchierini monoporzione, magari accompagnata con dei crostini di pane aromatizzati



Ingredienti:
- n. 3 cetrioli
- 250 gr di yogurt bianco magro
- ca 130 gr di ricotta
- 2 cucchiai di aceto di vino (per me anche 4 perchè l'aceto mi piace molto)
- noce moscata (facoltativa)
- sale

Sbucciate i cetrioli e tagliatene alla julienne e uno tagliatelo a cubetti.
Mettete quelli grattugiati in un colino e schiacciateli un po' con una forchetta per fargli perdere
l'acqua, tamponateli con carta assorbente.
Metteteli in una ciotola, unite la ricotta, lo yogurt, il sale 
mescolate il composto 
aggiungete l'aceto a filo.
Frullate il tutto con il minipimer per rendere il composto "vellutato".
Tenete in frigorifero almeno un paio di ore prima di servire.
Servitela nei bicchierini da finger food con qualche cubetto di cetriolo e una spolverata di noce moscata
o anche peperoncino se preferite.

BON APPETIT!