mercoledì 22 marzo 2017

Frittata di Albumi al Forno con Zucchine & Zucca (Ricetta Facile e SuperLeggera)

Stasera vi lascio questa una ricettina leggera leggera che a casa mia va alla grande, visto che i miei uomini sono fissati con gli albumi  . . .  quindi la faccio spesso utilizzando le verdure di stagione o meglio quelle che mi avanzano in frigo ðŸ˜œ
Spesso le frittate di albumi non sono molto buone, anzi non sanno proprio di niente, ma vi assicuro che fatta così è molto appetitosa e sicuramente leggera anche per chi sta seguendo un'alimentazione controllata.
Ma è utile anche quando abbiamo degli albumi da smaltire, e non vogliamo fare per forza un dolce, e anche quando abbiamo un po' di verdura triste che giace nel cassetto del frigo che chiede pietà!
Fatemi sapere se la provate!
Vi aspetto sulla mia pagina e sul mio gruppo FB.
Ingredienti:
- 6 albumi (circa 250 gr)
- 2 zucchine (circa 350 gr)
- 1 porro
- circa 60 gr di zucca
- 4 cucchiai di parmigiano
- 6 pomodorini

Affettare il porro e farlo rosoloare in un tegame con un po' di olio
Unisci poi le zucchine, pulite e  tagliate a pezzetti,
uguale per la zucca. Aggiustate di sale.
Fate cuocere le verdure ma non troppo,
in modo che rimangano croccanti.
In una terrina sbattete gli albumi con una frusta rendendoli belli spumosi
Unite le verdure ed amalgamate bene.
Unite anche il parmigiano ed il prezzemolo.
Versate il composto in una teglia da forno ricoperta da carta forno e dopo aver tagliato
i pomodorini a metà infilateli qua e là.

Infornate a 180° per una mezzoretta,
fate solo attenzione che non diventi troppo dorata.
BON APPETIT!
e la fetta 

lunedì 20 marzo 2017

Tortine al Doppio Cioccolato, Caffè & Noci con Frosting al Caffè (senza burro senza panna). . VIVA TUTTI I BABBI DEL MONDO!

Quando i figli sono grandi la Festa del Papà, ma anche quella della Mamma, in famiglia è meno sentita, ma quanto mi piace ricordare quando mio figlio portava da scuola dei pensierini preparati da lui . . . erano davvero momenti speciali, qualsiasi fosse il pensierino ricevuto, che ti rimarranno nel cuore per sempre.
E così postare una ricetta che sia adatta anche per la Festa del Papà non è poi così male, cisto che i papà spesso sono golosi giusto?
Ed eccone qua una nuova, golosa e speciale da dedicare al vostro Papà o al Papà dei vostri figli.
La ricetta arriva direttamente da Damiana, se non la conoscete e non conoscete il suo Blog vi consiglio davvero di andarla a trovare perchè oltre a trovare ricette super golose, troverete una persona dolcissima che vi strapperà un sorriso con i suo post!
Brava Dami...te l'avevo detto che l'avrei fatti no???
Ho fatto pure il video...l'hai visto? 
Ho modificato di poco qualche ingrediente, non ho messo burro e ho fatto il Frosting al Caffè
al posto della Crema di Nocciole . . spero non ti offenderai Dami!
😂
Ingredienti:
(per una 10na di pezzi dipende ovvio dalla misura dei vostri stampini,
i miei erano abbastanza grandi)
- 3 uova
- 70 gr di zucchero
- 70 gr di farina
- 110 gr di noci (più qualcuno intero per decorare)
- 60 gr di cioccolato bianco
- 40 gr di cioccolato fondente
- 2 cucchiai abbondanti di olio di semi
- 2 cucchiai di caffè ristretto
- 2 cucchiaini di lievito per dolci
- 1 pizzico di sale
Per il Frosting al Caffè:
- 160 gr di Philadelphia (in panetti)
- 60 gr cioccolato bianco
- 4 cucchiai di caffè
- 2 cucchiai di zucchero a velo

Tritate metà noci grossolamente con un coltello e l'altra metà invece più finemente.
In un pentolino sciogliete i due cioccolati con l'olio ed il caffè meglio se lo fate a bagnomaria altrimenti se lo fate direttamente sulla fiamma come me, mi raccomando a fiamma bassissima e mescolate senza mai perderlo d'occhio, altrimenti rischierete di bruciare tutto!
Mescolate bene il composto fino a che non sarà liscio ed omogeneo, 
lasciate intiepidire.
Separte i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ben ferma
insieme ad un paio di cucchiai di zucchero (presi dalla quantità totale della dose).
Montate i tuorli con il resto dello zucchero e quando saranno belli chiari,
aggiungete a filo il composto al cioccolato,
che nel frattempo si sarà intepidito.
Con un mestolo aggiungete la farina ed il lievito setacciati,
mescolando dal basso verso l'altro ed il pizzico di sale
e le noci tritate
Unite anche gli albumi montati a neve
sempre con un mestolo facendo attenzione a non farli smontare.
Mescolate facendo amalgamare bene gli ingredienti.
E versate nei pirottini, se sono come i miei non importa ungerli, 
altrimenti mi raccomando prima ungeteli bene.
Riempiteli per 2/3
Infornate a forno caldo a 180° per una 30na di minuti, anche qui dipende dalla grandezza
delle vostre tortine, se le fate in stampini più piccoli, bastarà anche meno,
l'importante è che facciate la prova stecchino.

Una volta raffreddati potete farcirli con della Nutella e della granella di noci, come da ricetta di Damiana, se no potete fare questo Frosting al Caffè (senza panna e senza burro)

Procedimento del Frosting al Caffè:
Sciogliete il cioccolato bianco nel microonde e lasciatelo intiepidire.
Nel frattempo con le fruste elettriche sbattete il formaggio con lo zucchero a velo.
Unite poi anche il cioccolato bianco.
Quando il composto sarà ben omogeneo mettete a riposare in frigo almeno un'oretta.
Mettete nella vostra sac a pochà e decorate le vostre tortine.
Su ognuna di esse mettete un gheriglio di noce.

BON APPETIT
& BUON FINE SETTIMANA!
Vi invito a venire sulla mia pagina FB 
dove troverete il video per il Frosting Velocissimo da fare 
e dei dolcetti pronti.. belli da vedere e buoni da mangiare!
VI ASPETTO!
E TANTI AUGURI A TUTTI I PAPA',
SOLO A QUELLI VERI PERO',
CHE SONO TANTI TANTISSIMI!



venerdì 17 marzo 2017

Mezzi Carciofi Gratinati Con Olive, Speck & Pane Integrale

Ah bene stasera! Sono appena le 21, ho già cenato, ho già il pigiama e mi sono già lavata i denti . . cosa rarissima ultimamente.
Fra palestra e ballo sono davvero poche le sere in cui mi succede, anzi ultimamente vado direttamente a letto senza passare dal divano!
Quindi approfitto sistemo ed aggiorno un po' il Blog.
E approfitto ancora per invitarvi sulla mia nuova pagina FB, dove vi aspetto tutti ma proprio tutti e ovviamente vi invito anche ad iscrivervi al mio Gruppo CuochineTuttePazze.
Mandatemi le vostre foto, taggatemi su FB o su Instagram #simoscooking sono curiosa di sapere se le mie ricette vi sono piaciute e soprattutto come vi sono venute.
* * *
Ecco un'altra ricettina per cucinare i carciofi, una verdura di stagione adatta veramente a tante preparazioni.
Questa è un'idea per un contorno leggero e sfizioso, con pochi e semplici ingredienti, facile e veloce da preparare, volendo potete fare anche la versione vegetariana elimanando lo speck.
PROVATELA E FATEMI SAPERE!!!!!

Ingredienti:
- n. 4 Carciofi
- 60 gr di pane (per me integrale)
- 80 gr di speck (per me in sticks)
- 8-10 olive verdi
- vino bianco qb
- parmigiano grattugiato qb
- olio qb

Pulite i carciofi, buttate le foglie estere e ripulite il cuore dalla peluria, 
ripulite il gambo di cui ne lascerete un po'.
Tagliateli a metà per la lunghezza.
Scottateli qualche minuto in acqua bollente salata,
scolateli bene.
Nel frattempo tagliate la crosta al pane
Mettete nel robot il pane, lo speck, il prezzemolo, le olive ed il parmigiano,
aggiustate di sale
Ungete appena una teglia da forno, 
adagiatevi i carciofi e riempiteli con  il composto preparato.
Se vi avanza il ripieno mettetelo qua e là fra i carciofi.
Passate un filo d'olio sui carciofi e
irrorate con il vino lungo i bordi della teglia.

Mettete in forno a 180° per circa 15 minuti.
BON APPETIT!
Mi raccomando ricordatevi di passare
perchè nei prossimi giorni posterò
dei golosissimi Dolcetti per la Festa del Papà!
Vi aspetto ðŸ’—

mercoledì 15 marzo 2017

Mezzi Paccheri agli Spinaci, Speck e Pinoli Tostati

Prima di passare alla ricetta vorrei ringraziarvi tutti, ogni giorno siete in tanti, tantissimi a passare dal mio blog, non so esattamente per quale motivo, ma la cosa mi lusinga moltissimo ed in egual modo mi rende davvero felice.
Vi ricordo che da poco ho aperto anche la mia pagina FB, dove vi invito tutti a venirmi a trovare, il numero dei LIKE continua ad aumentare ogni giorno quindi sono davvero contenta. Oppure iscrivetevi al mio Gruppo CuochineTuttePazze.
Mandatemi le vostre foto, taggatemi su FB o su instagram #simoscooking sono curiosa di sapere se le mie ricette vi piacciono e vedere come vi sono venute.
GRAZIE DI CUORE A TUTTI VOI!
💗 💗 💗
Ed eccola ricetta di oggi, con pochi e semplici ingredienti 
per un primo veloce da fare mentre la pasta bolle in pentola.
Ingredienti
(per 3-4 persone):
- 300 gr di mezzi paccheri
- 400-500 gr di spinacini freschi
- circa 140 gr di speck in sticks
- 80 gr pinoli
- 2 cucchiai abbondanti di ricotta
- 1 aglio
- olio evo qb

In una padella mettete un po' di olio, poi mettete gli spinaci lavati.
Coprite con un coperchio per circa un paio di minuti
Poi levate coperchio e cuocete per altri 3-4 minuti.
Salate
In un'altra padellina mettete l'olio, l'aglio schiacciato e lo speck, 
lasciate soffriggere un minutino
versate anche i pinoli e lasciateli tostare sempre un minutino 
mescolando in continuazione facendo attenzione a non farli attaccare
Unite lo speck ed i pinoli agli spinaci e fate insaporire un minutino.
Mettete un ramaiolo dell'acqua di cottura della pasta, levatene mezza tazza
e mettetela da parte,
e unite a questo punto anche la ricotta e dopo pochi secondi spengete il fuoco
Scolate la pasta ben al dente e buttatela nella teglia con il suo condimento,
finite la cottura aggiungendo un po' alla volta l'acqua di cottura lasciata da parte.
Servite bella calda!
BON APPETIT!



giovedì 9 marzo 2017

Torta all'Arancia con Crema Leggera senza uova senza latte senza burro (Ricetta Light e superVeloce)

Questa bellissima ricetta me l'ha data la mia amica Silvia.
Non amo gli agrumi nei dolci, ma quando me la descriveva era così entusiasta di questa tortina che mi ha convinto e visto che ero alla ricerca di un dolce leggero per la Festa della Donna, 
ho voluto provare ed eccola qua 
con l'aggiunta delle Fragole che fanno tanto Primavera!
Vorrei invitarvi a leggere questo mio vecchio post dove è spiegato il significato di questa festa, ben diverso da quello dei festeggiamenti direi.
Inutile dire che la Donna va rispettata amata e coccolata ogni giorno dell'anno
perchè cadrei nel banale.
E allora ecco qua la mia tortina dedicata a tutte voi!
E dedicato a chi mi segue che questo è il
600° post!
***
Vi dico subito che quando avrete unito tutti gli ingredienti non sarà il solito impasto morbido, anzi sarà abbastanza denso, io ho aggiunto qualche cucchiaio in più di latte (non ne mettete di più di quelli che ho messo io) e per esperienza, vi consiglio di non volerlo rendere "morbido" a tutti i costi, altrimenti la vostra torta non verrà perfetta ma rischierà di appesantirsi troppo e di non cuocere bene.
Quindi se seguirete passo passo la ricetta non sbaglierete.

Questa torta piacerà a tutti, sia ai golosoni come me (che fra l'altro non amano gli agrumi nei dolci) visto che ha una crema golosa, sia a quelli più salutisti ed attenti alla linea. Inoltre è piccolino quindi non dovrete sacrificarvi poi troppo per finirlo! 😂
Io l ho portata anche in palestra ed è stata promossa a pieni voti!

Quindi datevi subito da fare
guardate se avete in dispensa questi pochi e semplici ingredienti 
e fatemi sapere anche perchè è davvero veloce da fare.
Vi invito sulla mia nuova pagina FB e ricordate di mandarmi le vostre foto,
 di taggarmi su FB o su Instagram #simoscooking
Ingredienti:
(per teglia da 20 cm)
- 3 uova
- 100 gr di olio
- 100 gr di zucchero
- 200 gr di farina
- 3 cucchiai di latte (per me 6)
- 1 bustina di lievito
- scorza di due arance
Per decorare e per la farcitura:
- una 15na di fragole
Per la Crema Leggera all'Arancia:
- succo di 2 arance
- 90 gr di zucchero
- 1 cucchiaio di olio di semi
- 2 cucchiai rasi di fecola (circa 20 gr)


Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve ben ferma questi ultimi.
Sbattere i tuorli con lo zucchero, poi unite l'olio, 
 la farina ed il lievito setacciati.
Il latte
scorza delle arance
 Unite anche gli albumi
Infornate a 180° per una 40na di minuti
Nel frattempo fate la Crema all'Arancia Light
e fatela raffreddare a temperatura ambiente coprendola con la pellicola alimentare.

Quando anche il dolce sarà freddo tagliatelo in due,
se volete fare l'effetto mimosa come la mia,
con un coltello prendete un po' della parte centrale sbriciolandola con le dita.
Lavate velocemente sotto l'acqua corrente le fragole, asciugatele con della carta assorbente
e mescolatele con un po' di zucchero a velo.
Riprendete ora la CREMA LIGHT ALL'ARANCIA 
e spalmatela delicatamente sul dolce, lasciandone un po' da parte per la decorazione.
cospargete delle fragole fatte a pezzetti
Coprite con l'altra parte del dolce, premete leggermente per fare aderire.
Spalmate la superficie del dolce e i bordi 
con la Crema lasciata da parte e cospargete con le briciole.
Decorate a piacere con le fragole.
Oppure semplicemente spolverate con zucchero a velo!
BON APPETIT
&
BUON 8 MARZO A TUTTE VOI!
💗 💗 💗
ed ecco la fetta con la crema golosa e Fragole
 

Con questa ricetta partecipo al Contest Dolci Dipendenze del Blog Cucina Che ti Passa

Altre ricette che potrebbero interessarvi: